"GESTIONE TEATRI E MUSEI, BANDO 'SIBILLINO' DEL COMUNE DI TERNI: L'UE GARANTISCA TRASPARENZA ED IMPARZIALITA'"

ageaL'europarlamentare Laura Agea presenta un'interrogazione alla Commissione UE.

"La gestione di qualsiasi sistema museale e teatrale nell’Ue ha certamente un interesse transfrontaliero, ma il Comune di Terni sembra non averlo percepito, infatti, ha avviato una procedura per l’affidamento in concessione del servizio di gestione del suo sistema museale (CAOS) e teatrale (Teatro Secci, Anfiteatro Romano e Teatro Romano di Carsulae) con un bando di gara alquanto sibillino".

Lo afferma in una nota l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle, Laura Agea.

"Nei giorni scorsi, i Consiglieri comunali del MoVimento 5 Stelle di Terni mi hanno segnalato che il bando, lacunoso sulla descrizione dei beni e su molti aspetti economici, non consentiva ad ipotetici contraenti, anche di altri Stati membri, di valutare adeguatamente l’affare - continua Agea - Per questi motivi, con un’interrogazione scritta, che allego, ho chiesto alla Commissione europea di intervenire nella specie a tutela della trasparenza, dell’imparzialità e della libera concorrenza".

Ultime da Beppegrillo.it

Ultime da Beppegrillo.it

Comunicati Comune di Terni

Comune di Terni

Ultime dal Parlamento

Ultime dal Parlamento

Menu Principale