Inquinamento a Le Grazie: gli Enti Locali agiscano in fretta.

Il Movimento Terni 5 Stelle rende noto di aver inviato agli Enti Locali competenti (Provincia, Comune e Circoscrizione Sud) e all’ARPA Umbria una richiesta ufficiale di intervento per porre un freno alla disastrosa situazione ambientale del quartiere Le Grazie dove la locale centralina di monitoraggio ha già ampiamente superato la soglia massima di 35 sforamenti previsti dalla legge per quanto riguarda il livello di PM10.

I valori registrati dalla centralina superano abbondantemente i 50 μg/m3 che rappresentano il limite di legge, attestandosi a valori che raggiungono anche il triplo di tale soglia, esponendo la popolazione a rischi gravissimi, come scientificamente dimostrato da decine di studi clinici in tutto il mondo (Atmospheric Environment, apr. 2011 - O.M.S., 2006 - Tim Nawrot Università di Lovanio, feb. 2011 - Isaya 2010, Terni solo per citarne alcuni). La vicinanza di molte scuole (Geometri/Liceo Artistico, Ragioneria/Casagrande, scuola elementare e infanzia “Le Grazie”, scuola elementare e infanzia “Donatelli-Città giardino”), ricoveri per anziani, asili, impianti sportivi oltre che la vicinanza a quartieri densamente popolati rappresenta, altresì, un fattore potenzialmente devastante se è vero che gli studi citati citano tra le categorie più a rischio i bambini, gli anziani, i malati cronici e coloro che svolgono attività sportive all’aperto in zone particolarmente inquinate.Il Movimento Terni 5 Stelle chiede che le autorità competenti si adoperino in ogni modo per porre fine ad una situazione ormai fuori controllo, adottando provvedimenti anche impopolari (blocco del traffico) in grado di contrastare l’inquinamento da particolato fine ed ultrafine ed informando la popolazione sui gravi rischi a cui viene esposta per il perdurare di questa situazione, anche attraverso campagne informative ed iniziative mirate che coinvolgano i soggetti più a rischio.Si precisa che una nota informativa è stata inviata ai responsabili delle istituzioni scolastiche della zona ed ai responsabili delle società sportive che utilizzano gli impianti di via Sabotino. Ufficio stampa Terni 5 stelle.

Richiesta di intervento spedita alle autorità competenti (vers. pdf)

Seguici sui Social Network

Notizie dal M5S Umbria

23 Luglio 2019

informazioni

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi gli aggiornamenti direttamente nella tua casella email
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo

Popular

Menu Principale

Utilizziamo i cookie per fornire statistiche che ci aiutino a offrirti una migliore esperienza del nostro sito. Puoi scoprire di più o spegnerli se preferisci. Tuttavia, continuando a utilizzare il sito senza modificare le impostazioni, accetti il nostro utilizzo dei cookie.