STRATEGIA RIFIUTI ZERO - RACCOLTA FIRME IN PIAZZA TACITO

Potrà essere firmata sabato prossimo, 2 marzo, dalle 10.00 alle 20.00, presso il gazebo di Piazza Tacito la Proposta di delibera di iniziativa popolare “Applicazione della strategia ‘Rifiuti Zero’ mediante piano di riduzione e valorizzazione dei rifiuti” promossa dal Movimento 5 Stelle di Terni.

Si tratta di una proposta – concretamente attuabile – che vuole impegnare il Comune su una innovativa tecnica di raccolta differenziata e valorizzazione dei rifiuti, e di gestione ecologica ed economica dei residui.

Con tale proposta si potrà dire no ad ogni forma di incenerimento o termovalorizzazione, sottraendo al privato il business dei rifiuti e riducendo i residui da conferire in discarica ad appena il 3%.

Non ultimo, anche considerando il particolare periodo di crisi economica, con la proposta del MoVimento sarà possibile ridurre la nuova TARES (che sostituisce la TIA da quest’anno) di oltre il 60% fino al suo completo abbandono a favore di una tariffa a consumo.

Questi temi sono di interesse collettivo: il MoVimento 5 Stelle invita pertanto tutti i cittadini a recarsi al gazebo per la firma, oppure a recarsi presso il Comune di Terni – Segreteria Generale (2° piano), tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.00 ed il martedì e giovedì anche dalle 15.00 alle 17.00.

Potranno firmare, oltre ai cittadini iscritti nelle liste elettorali del Comune di Terni, i cittadini residenti nel Comune di Terni, non ancora elettori, che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età; i cittadini non residenti nel Comune di Terni, ma che nel Comune esercitino la propria attività prevalentemente di lavoro o di studio da un periodo di almeno 3 mesi; i ci cittadini dell'Unione Europea e gli stranieri che soggiornano regolarmente nel Comune di Terni.


Se la strada dell’inceneritore porta alla diminuzione del riciclo, all’aumento dell’inquinamento, delle nanopolveri e delle ceneri tossiche nelle discariche con il risultato di un aumento di tumori e patologie e del rischio di favorire le mafie e criminalità organizzata, la strategia rifiuti zero punta ad un consumo consapevole, riciclo di materie prime, riduzione dell’inquinamento e delle discariche e un aumento dei posti di lavoro, e  - di conseguenza  - del benessere economico.

La proposta di delibera di iniziativa popolare è un strumento che vincola il consiglio Comunale a discutere l’oggetto della proposta e a prendere una posizione chiara.

Il MoVimento invita le varie associazioni a sostenere l’iniziativa divulgandola e invita inoltre il Sindaco, il Presidente della Provincia, tutti i consiglieri e gli assessori comunali e provinciali a dare la propria disponibilità per “autenticare” le firme, permettendo così di organizzare altri “Firma day”. Per il bene comune.

La proposta di delibera è scaricabile dal sito web del Movimento 5 Stelle Terni all’indirizzo:

http://www.terni5stelle.it/attachments/article/77/Proposta+Relazione.pdf

 

Ultime da Beppegrillo.it

Ultime da Beppegrillo.it

Comunicati Comune di Terni

Comune di Terni

Ultime dal Parlamento

Ultime dal Parlamento

Menu Principale