BALLOTTAGGIO: IL MOVIMENTO CINQUE STELLE NON DA’ INDICAZIONI DI VOTO E PONE NOVE DOMANDE A DI GIROLAMO E CRESCIMBENI

maniIn merito al ballottaggio tra Paolo Crescimbeni e Leopoldo Di Girolamo per l’elezione a sindaco di Terni, il Movimento Cinque Stelle di Terni ribadisce di non aver mai dato e di non avere intenzione di dare indicazioni di voto ai propri elettori.
La posizione, espressa dalla candidata a sindaco Angelica Trenta con grande chiarezza già all'indomani dei risultati delle consultazioni, è stata più volte confermata nei giorni scorsi dall'ufficio stampa dalla stessa Trenta.
Il Movimento Cinque Stelle non tratta e non tratterà mai i suoi elettori come merce di scambio né come pecore, ma come cittadini responsabili che saranno in grado di decidere in autonomia come comportarsi domenica 8 giugno.
Il Movimento Cinque Stelle ritiene tuttavia doveroso che i candidati facciano chiarezza su alcuni punti programmatici concretamente fattibili, per i quali ci si aspetta dichiarazioni nette e non fraintendibili.
Per questo motivo rivolgiamo una serie di domande ai due contendenti per valutare la compatibilità dei loro programmi con alcune priorità da noi individuate.
Le risposte che arriveranno dai due candidati equivarranno a un patto inequivocabile con la cittadinanza e aiuteranno i cittadini ad avvicinarsi al voto con maggiore consapevolezza: chiediamo pertanto risposte sintetiche e chiare.

Poniamo quindi ai candidati in corsa alcune semplici domande a cui auspichiamo che rispondano a mezzo stampa.

  • Sei disposto ad impegnarti a nominare assessori in base alla competenza e alla meritocrazia, scegliendo figure autorevoli attraverso curriculum e non secondo criteri di spartizione tra i partiti della coalizione, rendendo pubblici i nomi degli assessori prima del ballottaggio?
  • Sei d’accordo nell’esigere la massima apertura dell’incontro sul destino dell’AST che il 4 giugno avverrà a Palazzo Chigi con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Graziano Del Rio, includendo anche le rappresentanze di tutte le sigle sindacali e i parlamentari umbri, impegnandoti anche (nel caso del Sindaco uscente) a non presentarti in caso contrario?
  • Alla luce dei risultati del nuovo studio dell’Istituro Superiore di Sanità, sei disposto a porre fine alla negazione preconcettuale portata avanti in questi anni sulle problematiche ambientali e ad ammettere che Terni è una città con gravissime criticità. Si o No?
  • Sei disposto a escludere senza nessuna mezza misura: 1)La produzione e la combustione di combustibile solido secondario come chiusura del ciclo con formale delibera entro il 30 giugno 2014; 2)Il rilascio delle autorizzazioni necessarie alla Tozzi Holding per l’inceneritore Printer 3) Il rinnovo delle autorizzazioni per l’inceneritore Aria Spa
  • Sei disposto a sottoporre a verifica straordinaria, anche con osservatori nominati dalle opposizioni, i 175 milioni di residui attivi del Comune, entro il 30 settembre 2014?
  • Sei disposto a sottoporre a procedure competitive e trasparenti e pubblicate sul sito internet del Comune (comprese le offerte pervenute) tutti gli acquisti e gli appalti del Comune, con formale delibera da adottarsi entro il 30 settembre 2014, sottoponendo alle opposizioni tutti i documenti pervenuti e le minute di tutti i colloqui avuti con imprese, associazioni, cooperative, ecc.?
  • Sei disposto a ripensare la gestione del sistema museale ternano, valutando la la costituzione di una Fondazione mista per la gestione strategica e scientifica e l’ipotesi di bandi scorporati per la gestione dei singoli servizi relativi alle singole strutture attualmente facenti parti della concessione?
  • Sei disposto a deliberare, ove necessario anche modificando il Regolamento, di diffondere in diretta streaming le riunioni delle commissioni consiliari ed archiviarle nel sito del comune in modo facilmente accessibile per tutti i cittadini, con formali atti da deliberarsi entro il 30 settembre 2014?
  • Sei disposto ad abolire l’assessorato agli Eventi Valentiniani e a sostituirlo con un Ente che si occupi di raccogliere e coordinare le proposte dei cittadini per la valorizzazione culturale e turistica di San Valentino, affidandone la direzione ad una figura autorevole e competente?

Ultime da Beppegrillo.it

Ultime da Beppegrillo.it

Comunicati Comune di Terni

Comune di Terni

Ultime dal Parlamento

Ultime dal Parlamento

Menu Principale