Chi siamo

Il Meetup è un non-gruppo, è apartitico e per questo indipendente da qualsiasi pressione politica. Prendiamo spunto da iniziative di gente semplice che con la propria autonomia di pensiero sviluppa iniziative concrete sul territorio. La nostra assemblea permanente si prefigge di promuovere lo sviluppo di una democrazia compiuta (Democrazia diretta/partecipativa).
Dal momento in cui ti iscrivi al Meetup diventi parte, insieme a tutti noi, della speranza che dovrà muovere il cambiamento e quindi ti chiediamo di non deludere questa speranza.
La responsabilità risiede nella partecipazione e la partecipazione è l'unica cosa di cui desideriamo ti facessi carico. Una società cambia e si rinnova solo con la partecipazione delle persone.
Il Meetup Terni è stato aperto il 2 Settembre 2006 da qualcuno che come te crede in un futuro migliore, ma senza alcuna retorica vi diciamo che è stato fondato e costruito da tutti gli iscritti passati e da tutti gli iscritti futuri. Questo luogo appartiene in ugual misura a tutte le persone che si impegnano per un cambiamento reale.
Il nostro gruppo si prefigge di promuovere sempre e comunque lo sviluppo di una democrazia compiuta ed il controllo della base di ogni processo politico, economico, produttivo e sociale.
Opereremo quindi per una informazione corretta e pluralistica, promuovendo l'accesso ai canali alternativi di informazione e lo studio delle tecniche della comunicazione, al fine di comprendere e neutralizzare i meccanismi di creazione del consenso messi in atto attraverso i mezzi di comunicazione di massa a scopo commerciale o politico.
Fondamentalmente non facciamo altre che credere in un mondo migliore.
Inseguiamo un progresso sostenibile dal punto di vista ambientale, economico, sanitario, politico (no all'incenerimento di qualsiasi tipo di prodotto, si alle vere fonti di energia rinnovabili, si al risparmio energetico, no alla disinformazione legata agli interessi delle lobbies, no alla mafia, si alla libertà di espressione nel rispetto della legge, ecc...).
Sosteniamo fortemente il ripudio alla violenza, alla forza, al razzismo, alla mistificazione e alla manipolazione delle informazioni.

"Complottista è chi il complotto lo fa. Gli altri non sono nemici delle istituzioni, ma solo dei normali cittadini, che di fronte ad una versione ufficiale piena di incongruenze e di contraddizioni, ne chiedono una pubblica verifica, proprio in nome della sanità delle istituzioni in cui vorrebbero vivere. E' casomai il cittadino che non si pone certe domande, nonostante i dati oggettivi impongano di farlo, a rischiare di rendersi complice dell'eventuale bugia."

"L' indifferenza e il menefreghismo ci hanno condotto dove siamo. La consapevolezza: è questa la differenza tra un popolo libero e un popolo schiavo. E' ora di tornare ad essere cittadini nel pieno senso della parola e riappropriarci dello stato di diritto che oggi è calpestato. E' un dovere interessarsi e prendere coscienza, è un dovere per invertire la rotta."

MeetUp GrilliTernani, 02 Settembre 2006

Ultime da Beppegrillo.it

Ultime da Beppegrillo.it

Comunicati Comune di Terni

Comune di Terni

Ultime dal Parlamento

Ultime dal Parlamento

Menu Principale